Training Online: Come, quando e perché farlo

08/10/2022

Come il Training Online è diventato parte integrante della mia professione?

Era l’inizio di Marzo dell’anno 2020 quando accadde qualcosa di inimmaginabile.

A causa di un’epidemia mondiale chiamata Covid-19 ci siamo ritrovati tutti chiusi in casa impossibilitati ad uscire in un lockdown generale, forzato e obbligatorio.

Vivo a Milano, sono un’insegnante fitness dai primi anni ’90, e mai prima mi aveva sfiorato l'idea del Training Online, ma dopo 30 anni di attività svolta per lo più presso palestre e centri sportivi, come tanti di noi, mi sono ritrovata senza lavoro o almeno l’ho pensato, anche solo per poco.   

Ho dovuto solo adeguarmi alla nuova situazione, da un giorno con l’altro il mio lavoro si è trasformato, il Training Online è diventato la mia occupazione principale.

Nessuno poteva uscire di casa, tutte le attività commerciali erano chiuse ad esclusione dei supermercati.

È iniziato tutto come un gioco, un modo per passare il tempo, per restare uniti per non perdere i contatti umani, per continuare a vivere e perché no, ad allenarsi anche online.

I primi collegamenti li facevo da un tablet tramite Skype; dovevo continuamente cambiare schermata per poter vedere tutti i partecipanti ai workout di gruppo.

È stato impegnativo, ma da subito mi sono ritenuta molto fortunata. 

Amo da sempre il mio lavoro, e il Training Online mi ha dato la possibilità di continuare a svolgerlo nonostante la situazione.

Con il Training Online puoi allenarti ogni volta che vuoi, anche in vacanza
Con il Training Online puoi allenarti ogni volta che vuoi, anche in vacanza

Perché allenarsi con il Training Online da casa propria o ovunque tu sei

Dopo il primo lockdown, durato quasi tre mesi, le palestre facevano fatica a riaprire, c’erano troppe regole da rispettare, tante precauzioni da prendere per poter stare in ambienti chiusi senza rischiare il contagio reciproco. 

Le persone che avevano iniziato ad allenarsi con me a casa propria avevano capito che grazie a una piattaforma come ZOOM riuscivo anche attraverso uno schermo, ad osservarle, correggerle, così come accadeva in presenza. 

Era chiaro da subito che seguire un app fitness o un qualsiasi video di libero accesso su YouTube non dava la stessa motivazione e gli stessi risultati.

Io mi alleno insieme a te, spiegandoti ogni singolo movimento, conosco il tuo nome, conosco i tuoi limiti e i tuoi obbiettivi, ti vedo e ti correggo.

Ho ricominciato a lavorare in palestra appena è stato possibile, ma ormai qualcosa era cambiato e non avevo voglia di tornare indietro.

Il Training Online mi aveva dato la possibilità di interagire con un numero maggiore di persone anche di nazionalità diverse.

Ho avuto nuovi stimoli, anche per ricominciare a studiare inglese utilizzando un app semplice come Duolingo per poter comunicare e lavorare con un pubblico più ampio.

Amo la mia professione, mi piace il contatto con la gente che alleno e il Training Online non è un ostacolo per me, ma uno strumento per interagire con più persone.

Con pochi e piccoli attrezzi puoi allenarti da casa, io ti vedo, ti correggo e mi alleno con te

Training Online: Matwork Pilates o Totalbody puoi allenarti ovunque, anche in vacanza

Mi sono organizzata, con il tempo e l’esperienza, ora ti vedo perfettamente su un maxi schermo, sono trascorsi due anni e mezzo da quando tutto è cominciato e tante cose sono cambiate.

Tutti ci siamo resi conto di quanto tempo possiamo risparmiare grazie al Training Online allenandoci direttamente in casa, in giardino, su un terrazzo, in vacanza o ovunque ci troviamo.

Bastano pochi piccoli attrezzi, un tappetino e al resto ci penso io a stimolarti a darti nuovi obiettivi a farti lavorare senza annoiarti proponendoti esercizi e routine differenti ad ogni workout.

Non più spostamenti per raggiungere la palestra, nessun problema di parcheggio, borsoni da preparare per poi accorgersi di aver dimenticato una volta le scarpe, una volta l’asciugamano o il bagnoschiuma.

Io vedo solo il lato positivo dei Training Online : in gruppo o “one to one” io sono sempre il tuo “attento” personal trainer.

E tu, cosa ne pensi?

Guarda tutte le offerte disponibili nel mio shop per decidere come e quando allenarti online insieme a me

One comment on “Training Online: Come, quando e perché farlo”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Silvia Cassi Fitness chevron-down
× Scrivimi su whatsapp!